Pirouette Maggio - Giugno 2013

Copertina inedita quella del numero bi-mensile della rivista germanica dedicata al pattinaggio sincronizzato, e più precisamente al gruppo Team Unique (FIN) che, in Boston (Stati Uniti d’America), nella competizione mondiale ha ottenuto il gradino più alto del podio innanzi a quelli di Nexxice (CAN) e di Haydenettes (Usa).

 

La signora Tatiana Flade per questa edizione ha incontrato la coppia di danza su ghiaccio canadese Kaitlyn Weaver ed Andrei Poje, confidente nel fatto che il loro punto più alto della carriera non è ancora stato raggiunto, e la coppia di artistico di Russìa Tatiana Volosozhar eMaxim Trankov con la loro monitrice, signora Nina Mozer.

 

Il servizio di sei pagine, corredato da numerose immagini in bianco nero, che illustra la gara internazionale senior “Trofeo World Team” svoltasi in Tokio, apre una serie di finestre su altri appuntamenti del periodo per pattinatrici e pattinatori artistici di diverse categorie di età, fra i quali il “Gardena Spring Trophy” (Selva Val Gardena), il “Triglav Trophy (Jesenice)la “Fabulous-Cup” (Colonia) ed ancora il “65° Compleanno Reinhold Ketterer” (Berlino).

 

Uno spazio di alcune pagine per il pattinaggio artistico a rotelle, ed a seguire i consueti sguardi rivolti ai movimenti del pattinaggio di figura:

 

Ø  in Austria, per commemorare Sonja Balun Harand, pattinatrice austriaca che ha gareggiatonel Singolo Femminile riportando per quattro volte il titolo di campione nazionale austriaco (dal 1973 al 1976) ed un 17° posizionamento alle Olimpiadi Invernali 1972, e per illustrare la manifestazione “Ippolito Cup”;

Ø in Svizzera, per documentare l’abbandono delle competizioni da parte della pattinatrice Romy Bühler.

 

Copertina in terza di copertina finale per la coppia di danza su ghiaccio statunitense Meryl Davis Charlie White.

___