Le piroette di Marcella

Pattinaggio a tutte le età, gli adulti

Pattinaggio a tutte le età, gli adulti

 

 

C’è chi sostiene che il pattinaggio sia lo sport in cui se non si comincia da piccoli non lo si fa più. Io personalmente ho un’idea tutta diversa sull’argomento.

 

 

Ormai da qualche anno ho la fortuna di insegnare ad un gruppo di adulti, che già dai primi momenti ha conquistato la mia stima ed il mio cuore per la voglia, l’impegno e la passione con cui vengono in pista.

 

http://www.youtube.com/watch?v=0Zn32HPVB84

 

Una volta alla settimana, il lunedì sera, mollano lavoro, famiglia, pensieri ed impegni, e dedicano un’ora e mezza solo a loro, a quello che amano fare, tra un allenamento ed una risata… .

 

E lo fanno con passione e dedizione, con più voglia e determinazione di moltissimi bambini e bambine con le quali ho avuto a che fare, perché essi su quella pista si mettono davvero alla prova: una caduta sembra molto più spaventosa che per un bambino e… fa anche più male!

 

 

Da quando ho cominciato a lavorare con loro, mi si è aperta una finestra tutta nuova sul mondo del pattinaggio; sono persone la cui giornata è piena di impegni di lavoro, di famiglia e chi più ne ha più ne metta, che arrivano in pista dopo una giornata pesante, ma nei loro occhi c’è una luce speciale: la consapevolezza di VOLER essere lì con l’impegno e la volontà di riuscire a migliorarsi lezione dopo lezione, superando ogni volta piccoli traguardi che prima pensavano irraggiungibili…

 

 

Quello che più di tutto apprezzo dei miei allievi è la curiosità di capire cosa stanno sbagliando, il perché di una correzione, e l’impegno per metterla in pratica, oppure quando propongo loro di imparare qualcosa di nuovo e più difficile, i primi “non ci riuscirò mai”, qualche caduta e poi la soddisfazione quando si rendono conto che riescono eccome … e anche bene!
 

 

Il riscontro lo abbiamo in estate, quando partecipano allo stage estivo e si allenano nelle stesse ore dei bambini che all’inizio li guardano con diffidenza, ma poi rimangono sbalorditi da quello che riescono a fare…!

 

 

Insomma non posso che ringraziare i miei allievi preferiti per darmi l’opportunità di crescere e migliorare insieme a loro, per l’esempio di forza di volontà che trasmettono, per le risate che facciamo durante gli allenamenti, e per l’amore che hanno verso questo sport che traspare da loro ogni volta che sono in pista.

 

{gallery}1.jpg{/gallery}

 

 

 

GRAZIE Fiorenza (la regista del video che ho allegato), Elisabetta, Marzia, Nuna, Valentina, Fausto, Claudia e Pietro per le foto, le risate e lo spirito che mettete in tutto quello che fate! Sono proprio felice di essere la vostra insegnante!

 

Torino, Aprile 2012

 

Marcella

 

___