La finestra sul mondo di Maria Gabriella

La finestra sul mondo di Maria Gabriella

Come i visitatori avranno avuto modo di comprendere il FOCUS di Piroette è il movimento del pattinaggio di figura “piemontese”, con a corollario alcuni “approfondimenti” che spaziano anche oltre i confini sabaudi.

Ma quando lunedì 20 Febbraio scorso da Napoli ci è giunto questo messaggio a firma merry salve! mi piacerebbe collaborare con voi, scrivendo articoli, c’è un posto anche per me?”, corredato a breve giro di posta, da brani in cantiere su Robin Cousins, su Stephan Lambiel ed Elizaveta Tuktamishewa, sul circuito raffinato elvetico di gala “Art On Ice” e così via, non abbiamo potuto non prendere in considerazione l’apertura di un osservatorio sul Mondo, inteso proprio come Pianeta, che pattina, affidandolo a Maria Gabriella D’Andrea, studentessa di Culture Digitali e della Comunicazione presso l’Università di Napoli Federico II.

D’altronde riteniamo che la storia della passione per il pattinaggio di figura di Maria Gabriella è comune a molte persone residenti in Italia: l’innamoramento all’età di bimba, precoce e forte nonostante l’impossibilità di praticare la disciplina a causa della assenza di impiantistica, e questa impossibilità che anzi alimenta ancora di più questo fuoco che si suggella in Torino 2006, e stimola dentro quella incontenibile voglia di “testimoniare” in pubblico questo amore.

Ora Maria Gabriella, nel pur piccolo àmbito di Piroette, potrà farlo.

E tutti noi alimenteremo la nostra passione per il pattinaggio di figura, leggendoLa. Grazie.